REMIDA ORO GIOIELLERIA E LABORATORIO ORAFO 
Written by Secchi Fabrizio on 10 Giugno 2022

Storia dei gioielli

Oggi Re Mida, il vostro orafo Anzio di fiducia, vi porta in un viaggio che ripercorre tutte le tappe più importanti della storia dei gioielli.

Il gioiello è sempre stato un simbolo di status sociale. Ciò lo rende uno degli elementi presenti presso tutti i popoli primitivi. Rivediamo quindi insieme i momenti più significativi.

Storia dei gioielli: le origini e lo sviluppo in Egitto

Le prime attestazioni di questi oggetti risalgono al Paleolitico Superiore, quando la popolazione iniziò a realizzare le prime collane e bracciali con i materiali allora a disposizione ovvero:

  • Con conchiglie
  • Con denti di pesce
  • Con denti di felini
  • Con corna di animali
  • Con zanne di mammut

A crearli ci pensava un tagliatore e levigatore di pietre.

In Egitto i primi ritrovamenti risalgono alla prima metà del III millennio a.C e in pochissimo tempo i gioielli sono diventati il simbolo per eccellenza di nobiltà.

Storia dei gioielli - le origini e lo sviluppo in Egitto

I faraoni sono l'esempio perfetto in quanto vengono tipicamente rappresentati con un grande quantitativo di gioielli realizzati con oro e pietre preziose tra cui i lapislazzuli, dagli intarsi azzurri e verdi. Il corredo rinvenuto nella tomba di Tutankhamon nella valle dei Re a Tebe testimonia il livello di fastosità raggiunta dagli artigiani egizi nella lavorazione dell’oro

Storia dei gioielli: greci, etruschi e romani

Questo simbolo di ricchezza e nobiltà ha avuto un grandissimo sviluppo nelle zone delle più importanti civiltà: greci, etruschi e romani.

In Grecia si è assistito alla nascita di diversi modelli di gioielli a seconda dell'epoca in cui ci si trovava. Durante l'età classica infatti particolarmente apprezzati erano i gioielli dalle linee semplici e spogli mentre in epoca ellenistica si è puntato su elementi pomposi e ricchi di dettagli.

Storia dei gioielli - greci, etruschi e romani

Gli Etruschi invece hanno portato innumerevoli innovazioni non solo nei tipi di gioielli ma specialmente nelle tecniche di lavorazione influenzando inevitabilmente anche i romani.

Quest'ultimi furono i primi a introdurre uno dei gioielli più significativi e amati: l'anello di fidanzamento. Questo popolo ha inoltra contribuito a diffondere l'uso di oro, la realizzazione di gioielli con pietre preziose tra cui l'ambra, il rubino e l'ametista.

Storia dei gioielli: il Medioevo

Contrariamente a quello che è il pensiero comune, il Medioevo è stato un periodo di grandi innovazioni e scoperte. Ciò è avvenuto anche con la lavorazione dei gioielli in quanto sono stati trovati nuovi metodi di castonatura e di smaltatura.

I gioielli si diffusero sempre più tra la popolazione grazie soprattutto alla credenza che le pietre preziose, i diamanti e le gemme avessero dei poteri magici.

In questo periodo molto apprezzati sono i gioielli religiosi.

Storia dei gioielli: l'Ottocento e il Novecento

L'Ottocento è il secolo delle grandi innovazioni per quanto riguarda i gioielli: nuovi materiali, nuovi stili e un pubblico molto più vasto, meno elitario e aristocratico.

La storia dei gioielli ha vissuto un ulteriore balzo in avanti grazie alle correnti artistiche dell'Art Nouveau caratterizzate da motivi floreali e animali particolari e a quelle dell'Art Decò con forme geometriche riscontrabili nel Cubismo.

Iniziano ad apparire gioielli in oro bianco e platino e sono sempre più accessibili, dal punto di vista economico, anche alla borghesia e ai ceti meno abbienti.

L’industria orafa cominciò a cambiare le sue produzioni cercando di accontentare le nuove masse che potevano accedere all’acquisto di questi monili.

Re Mida Oro - Laboratorio Orafo Anzio
Via Luciano Manara, 9 - Anzio

📞06.9847776
📳335.164239

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità del laboratorio: seguici sui social!

Instagram: @remidaoro.it
Facebook: Re Mida Orafo

Article written by Secchi Fabrizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In base a 45 valutazioni.
Alessio Montechiesa
Alessio Montechiesa
16/02/2022
Qualità esperienza e cortesia, laboratorio orafo veramente di alto livello. Consigliatissimo
Barbara Caddeo
Barbara Caddeo
16/02/2022
Giulia Grossi
Giulia Grossi
15/02/2022
Mi sono trovata benissimo lo consiglio
Chiara notarrigo
Chiara notarrigo
15/02/2022
Marco Lisandrini
Marco Lisandrini
15/02/2022
Roberta Michelini
Roberta Michelini
15/02/2022
Alessio Calandro
Alessio Calandro
15/02/2022
Pier Luigi Villari
Pier Luigi Villari
15/02/2022
Da "Re Mida" ad Anzio si trova oltre a una squisita gentilezza, la grande professionalita' di Fabrizio e Sabrina che realizzano dei veri e propri capolavori!
Paolo Zavattini
Paolo Zavattini
14/02/2022
A conduzione familiare,molto gentili, grande estro nel creare oggetti personalizzati molto originali!
Sharon Corrias
Sharon Corrias
14/02/2022
Mi trovo benissimo sono gentilissimi è sempre disponibili
Realizzato da Roma Comunica
lockusercartmagnifiercrossmenuchevron-down